Nuovi Fondi Ministeriali per l’Innovazione Digitale nei CPIA
14 Marzo 2024

Nuovi Fondi Ministeriali per l’Innovazione Digitale nei CPIA

Nuovi Fondi Ministeriali per l’Innovazione Digitale nei CPIA
14 Marzo 2024

Il Ministero dell’Istruzione ha annunciato con il Protocollo 222, pubblicato il 11 agosto 2022, che mira a finanziare i Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) per promuovere l’innovazione digitale e la didattica laboratoriale.

I CPIA del centro-nord e del mezzogiorno sono invitati a partecipare a questo avviso.

Le risorse sono state suddivise tramite un decreto del Direttore Generale dell’Unità di Missione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, datato 17 gennaio 2024. Il 40% dei fondi è riservato ai CPIA delle regioni del Mezzogiorno, mentre il restante 60% è destinato alle regioni del centro-nord.

Ogni CPIA del Mezzogiorno riceverà un finanziamento di €111.428,58, mentre quelli del centro-nord riceveranno €80.689,65.

I progetti possono essere presentati a partire dal 31 gennaio 2024 fino alle ore 15.00 del 15 marzo 2024.

I CPIA possono inviare i propri progetti e accordi di concessione in qualsiasi momento per la successiva validazione e sottoscrizione.

Le spese copriranno l’acquisto di dispositivi e attrezzature digitali per creare ambienti di apprendimento innovativi e laboratori per le professioni digitali future, insieme ai relativi software, applicazioni e contenuti didattici.

Non sono ammissibili i costi relativi ad abbonamenti e servizi, come il registro elettronico o servizi amministrativi digitali.

Questa iniziativa rappresenta un’opportunità significativa per i CPIA di tutto il paese per migliorare l’esperienza di apprendimento degli adulti attraverso l’innovazione digitale.

Siamo entusiasti di presentarvi le nostre proposte per l’uso dei fondi destinati all’innovazione digitale nei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA).

Ci impegniamo a garantire trasparenza e partecipazione in tutto il processo decisionale e siamo ansiosi di ricevere il vostro feedback e le vostre domande. Insieme, possiamo costruire un futuro più luminoso per l’istruzione degli adulti, arricchendo le nostre comunità con competenze digitali e opportunità di crescita personale e professionale.